XXXIII Domenica del tempo ordinario (C)Neppure un capello

Domenica XXXIII del tempo ordinario Ml 3,19-20; Sal 98(97) 2Ts 3,7-12; Lc 21,5-19 Neppure un capello Luca (al pari di Marco 12, 41-44) colloca il discorso in cui Gesù intreccia la fine del tempio di Gerusalemme con quella del mondo (Lc 21, 5-36) subito dopo il breve brano dedicato all’obolo della vedova (Lc 21,1-4). L’aggancio immediato è costituito dal fatto … Continua a leggere

XXXII Domenica del tempo ordinario_Figli della resurrezione

Domenica XXXII del tempo ordinario 2Mac 7,1-2.9-14; Sal 17 (16); 2Ts 2,16-3,5; Lc 20,27-38 Figli della resurrezione «Se infatti i morti non risorgono, neanche Cristo è risorto; ma se Cristo non è risorto, vana è la vostra fede» (1Cor 15, 16-17). Così Paolo. Queste parole sono la conclusione di un ragionamento iniziato, pochi versetti prima, con una domanda: «Ora, se … Continua a leggere

XXX Domenica del tempo ordinario _ Si batteva il petto

XXX domenica del tempo ordinario Sir 35,15-17.20-22; Sal 34 (33); 2Tm 4,6-8.16-16; Lc 18,9-14 Si batteva il petto Le parabole evangeliche sono, per la maggior parte delle volte, prese dalla vita quotidiana o, al più, come quella di domenica scorsa (la vedova che chiede giustizia, Lc 18, 1-8), da alcune circostanze particolari dell’esistenza collettiva. Il fatto che una parabola prenda … Continua a leggere

XXIX Domenica del tempo ordinaro (C) Il grido degli eletti

Domenica XXIX del tempo ordinario Es 17, 8-13; Sal 121 (120); 2Tm 3,14-4,2; Lc 8,1-8. Il grido degli eletti Nei Vangeli (come pure nella letteratura rabbinica) è frequente incontrare ragionamenti detti a minori ad maius: «chi è fedele nelle cose di poco conto, è fedele anche nelle cose importanti» (Lc 16, 10). Nella parabola del giudice iniquo la regola è … Continua a leggere

XXVIII Domenica del tempo ordinario_«Mentre essi andavano»

Domenica XXVIII del tempo ordinario 2 Re 5,14-17; Sal 98 (97); 2 Tm 2,8-13; Lc 17,11-19) «Mentre essi andavano» Gesù e i discepoli camminavano verso Gerusalemme. Era un itinerario iniziato da tempo. Gesù era consapevole di cosa l’attendesse nella città di Davide: il mettersi risolutamente in marcia in quella direzione rappresentava la messa in pratica dei primi due annunci della … Continua a leggere

XXVII Domenica del tempo ordinario_Servire a tavola

Domenica XXVII del tempo ordinario Ab 1,2-3; 2,2-4; Sal 95 (94); 2Tm 1,6-8.13-14; Lc 15,5-10 Servire a tavola Tra le domande sollevate dal brano evangelico di questa domenica, almeno due appaiono, sulle prime, difficili da sbrogliare: perché un passo che inizia con una richiesta incentrata sulla fede sfocia in un’esemplificazione imperniata sulle opere? Perché la qualifica «servi inutili» (Lc 17,10) … Continua a leggere

XXVI settimana del tempo ordinario (C) – In nome di Lazzaro

Domenica XXVI del tempo ordinario Am 6,1.4-7; Sal 146 (145); 1 Tm 6,11-16; Lc 16,19-31 In nome di Lazzaro Nei Vangeli ci sono tante parabole. Esse contengono molti personaggi, nessuno tra di loro ha un nome, con un’unica eccezione: il povero Lazzaro (Lc 16, 20). Il particolare fu messo in luce già da Gregorio Magno quando evidenziò che, di solito, … Continua a leggere

XXV Domenica del tempo ordinario (C)_Nelle dimore eterne

Domenica XXV del tempo ordinario Am 8,4-7; Sal 113 (112), 1Tm 2,1-8; Lc 16,1-13 Nelle dimore eterne L’amministratore è scaltro (Lc 16,1-8). Qualificarlo soltanto «disonesto» è indice di una precomprensione che ostacola l’intelligenza del testo: «il padrone lodò l’amministratore disonesto, perché aveva agito con scaltrezza» (Lc 16,8). Il motivo della lode è il suo essersi dimostrato, al pari del serpente … Continua a leggere

XXIV Domenica del tempo ordinario – Maschile e femminile

Domenica XXIV del tempo ordinario Es 32,7-11.13-14; Sal 51 (50); 1Tm 1,12-17; Lc 15,1-32\12 Maschile e femminile Le tre parabole presenti nel Vangelo di questa domenica, «la pecorella smarrita» (Lc 15, 4-9), «la moneta perduta» (Lc 15,8-10); «il padre misericordioso e i due fratelli» (Lc 15,11-32) si collegano all’incipit nel quindicesimo capitolo di Luca: «Si avvicinarono a lui tutti i … Continua a leggere

XXIII Domenica del tempo ordinario (C)Per essere discepoli

Domenica XXIII del tempo ordinario Sap 9,13-18; Sal 90 (89); Fm 1,9-10.12-17; Lc 14, 25-33 Per essere discepoli «Se uno viene dietro a me e non mi ama più di quanto non ami suo padre sua madre […] e perfino la propria vita, non può essere mio discepolo» (Lc 14, 26). Così la traduzione della CEI. Il testo greco però … Continua a leggere