II Domenica del Tempo ordinario (C) I giorni e l’ora

Domenica II del tempo ordinario Is 62,1-5; Sal 96 (95); 1 Cor 12,4-11; Gv 2,1-11 I giorni e l’ora La versione liturgica del Vangelo di questa domenica inizia con: «in quel tempo». Si tratta di una espressione non certo ignota al lessico evangelico (cf. per es. Mt 11,25; 12,1; 14,1). Essa non ha nulla da spartire con il detto latino … Continua a leggere

Battesimo del Signore (C) Gesù stava in preghiera

Battesimo del Signore Is 40,1-5.9-11; Sal 104 (103); Tt 2,11-14; 3,4-7; Lc 3,15-16. 21-22 Gesù stava in preghiera «Ed ecco tutto il popolo veniva battezzato» (Lc 3, 21); espressione enfatica, se presa alla lettera, ma qualificante se volta ad affermare una solidarietà, dentro la quale si manifestò la peculiarità di una missione: «e Gesù, ricevuto anche lui il battesimo, stava … Continua a leggere

Epifania del Signore (C) Il dono di senso

Epifania del Signore Is 60,1-6; Sal 71 (70); Ef 3,2-3.5-6; Mt 2,1-12. Il dono di senso La narrazione dell’infanzia propostaci da Matteo è guidata da due principali convinzioni: la prima è che Gesù è «figlio di Davide», la seconda è che in lui si adempiono una serie di profezie contenute nella Bibbia ebraica. La sezione nel suo complesso è costruita … Continua a leggere

Madre di Dio (C)

Maria Santissima Madre di Dio Nm 6,22-27; Sal 67 (66); Gal 4,4-7; Lc 2,16-21 Nato da donna, nato sotto la Legge Nel tempo di Natale il Prologo del quarto Vangelo campeggia come un riferimento costante. La Parola fattasi carne è venuta ad abitare tra noi (Gv 1,14). Giovanni ricorre alla parola «carne» (sarx) avendo presente il suo significato biblico stando … Continua a leggere

IV Domenica di Avvento (C) Beata colei che ha creduto

Quarta domenica di Avvento Mi 5,1-4; Sal 80 (79); Eb 10,5-10; Lc 1,39-45 Beata colei che ha creduto Maria a Nazaret riceve da Gabriele l’annuncio: lei concepirà colui che «sarà santo e chiamato Figlio dell’Altissimo». Come è possibile che ciò avvenga visto che «non conosce uomo»? L’angelo le rispose: «Lo Spirito Santo scenderà su di te e la potenza dell’Altissimo … Continua a leggere

III Domenica di Avvento (C) Che cosa dobbiamo fare?

Terza domenica di Avvento Sof 3,14-18; Is 12; Fil 4,1-7; Lc 3,10-18 Che cosa dobbiamo fare? Il Vangelo della terza domenica di Avvento inizia con un interrogativo: «che cosa dobbiamo fare?». È un tipo di domanda che di solito sorge in una situazione specifica nella quale si è nell’incertezza di quale sia la strada più conveniente da seguire; in tali … Continua a leggere

II Domenica di Avvento (C) Dal deserto alla pianura

Seconda domenica di Avvento Bar 5,1-9; Sal 126 (125); Ef 1,4-6.8-11; Lc 3,1-6 Dal deserto alla pianura Luca, per presentare l’inizio della predicazione di Giovanni, parla di un tempo individuato attraverso la presenza di imperatori, governatori, tetrarchi e sommi sacerdoti (Lc 3,1-2). In tal modo egli ripropone lo spirito storiografico che aveva contraddistinto l’incipit del suo Vangelo nel quale dichiarava … Continua a leggere

Immacolata concezione della Beata Vergine Maria

Immacolata concezione della Beata Vergine Maria Gen 3,9-15.20; Sal 98 (97); Ef 1,3-6,11-12; Lc 1,26-38 Per celebrare la redenzione L’Ave Maria è divisa in due parti. La prima deriva dal vangelo di Luca («Rallegrati piena di grazia, il Signore è con te» Lc 1,28 «Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno», Lc 1,44), … Continua a leggere