Lucrezia Borgia a cinquecento anni dalla morte

Festival Francescano Tracce di Bellezza Domenica 5 maggio 2019, ore 18,30 Ferrara, Loggiato del Castello Estense «Che la canzone di voi si possa cantare» Lucrezia Borgia a cinquecento anni dalla morte   Testo di Piero Stefani Lucrezia, Luisa Cattaneo Voce maschile, Fabio Mangolini Interventi musicali: Coro da camera Euphonè direttrice, Silvia Marcolongo Tutti conoscono il nome di Lucrezia Borgia, il … Continua a leggere

Domenica II di Pasqua At 5,12-16; Sal 118(117); Ap 1,9-11.12-13.17-19; Gv 20,19-31 Credere e vedere «Perché mi hai veduto, tu hai creduto, beati quelli che non hanno visto e hanno creduto» (Gv 20, 29). In una consueta chiosa omiletica gli ultimi verbi presenti nel versetto appena citato sono, di norma, intesi al futuro (così del resto era anche nella precedente … Continua a leggere

“Gli uni e gli altri”: La ricerca teologica di Piero Stefani

«Gli uni e gli altri»: la ricerca teologica di Piero Stefani di: Redazione Sefer Noi di Sefer siamo legati da un’amicizia multidecennale con Piero Stefani, che è stato nel tempo e a un tempo condiscepolo e maestro, collaboratore e fedele lettore, compagno di viaggio sempre disponibile all’ascolto e all’intervento. Da sempre coinvolto nel dialogo cristiano-ebraico, Stefani è biblista di vaglia, … Continua a leggere

Pasqua (C) “Non è qui, è risorto”

Vangelo della veglia pasquale, Lc 24,1-12. «Non è qui, è risorto» Vennero per il corpo e non lo trovarono. Maria di Magdala, Giovanna, Maria di Giacomo e le altre donne, dopo aver preparato gli aromi profumati e dopo aver osservato il riposo del sabato (Lc 23, 56), si recarono al sepolcro per ungere il corpo di Gesù (Lc 24,1). Si … Continua a leggere

Domenica delle Palme (C) Nei pressi del monte degli Ulivi

Domenica della Palme Lc 19,28-40; Is 50,4-7; Sal 22 (21); Fil 2,6-11; Lc 22,14-23,56. Nei pressi del monte degli Ulivi Luca (al pari di Marco 11,1) fa iniziare l’episodio dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme nei pressi del monte degli Ulivi vicino a due località denominate rispettivamente Betfage e Betania (Lc 19.29). È il secondo nome a essere più importante. Alla … Continua a leggere

V Domenica di Quaresima (C) La pietra e la scritta

V domenica di Quaresima Is 43,16; Sal 126 (125); Fil 3,8-14; Gv 8,1-11 La pietra e la scritta La scena del confronto fra Gesù e gli scribi e i farisei a proposito della donna adultera è un masso erratico all’interno del Vangelo di Giovanni (8,1-11). Lo è dal punto di vista filologico (manca nei manoscritti più antichi), lo è per … Continua a leggere