XIII Domenica del tempo ordinario (c) Gesù indurì il suo volto

XIII domenica del tempo ordinario 1Re 19,16.19-21; Sal 16 (15); Gal 5,1.13-15; Lc 9,51-62 Gesù indurì il suo volto È il momento di svolta del terzo Vangelo. Già in due occasioni Gesù aveva annunciato la propria passione (Lc 9,22: 9,43-45); mentre sul monte della trasfigurazione con Mosè ed Elia aveva parlato del suo «esodo» che stava per compiersi a Gerusalemme … Continua a leggere

Corpus Domini (C) Voi stessi date loro da mangiare

Solennità del SS. Corpo e Sangue di Cristo Gen 14,18.20; Sal 110 (109); 1Cor 11,23-26; Lc 9,11-17 Voi stessi date loro da mangiare «Voi stessi date loro da mangiare» (Lc 9, 13). Al centro del Vangelo di oggi c’è un ordine impossibile, ironico o realistico? Gesù aveva inviato i Dodici ad annunciare il regno di Dio e a guarire le … Continua a leggere

Solennità della SS. Trinità (C) Prendere, accogliere, ricevere

Solennità della SS. Trinità Pr 8,22-31; Sal 8; Rm 5,1-5; Gv 16,12-15 Prendere, accogliere, ricevere Lo Spirito è il sigillo della crescita nella fede, nella speranza e nella carità. Le tre virtù definite teologali sono il modo dato alla creatura umana per partecipare alla vita di Dio. Nessuno perciò riesce a viverle in pienezza: la distanza non è mai colmabile, … Continua a leggere

Domenica di Pentecoste (C) Il ricordo dello Spirito

Domenica di Pentecoste At 2,1-11; Sal 104 (103); Rm 8,8-17; Gv 14,15-16.25-26 Il ricordo dello Spirito La liturgia di questa domenica di Pentecoste ci ripropone, in parte, un brano di Vangelo già proclamato due settimane fa nella VII domenica di Pasqua. È una singolare coincidenza che il passo affermi che il Paràclito, lo Spirito Santo «vi ricorderà tutto ciò che … Continua a leggere